Biografia di Katia Seri

Pittrice per passione dell'arte.

Istruzione e formazione: diploma di abilitazione magistrale, corso di grafica presso l'Istituto Europeo di Design - Roma, corso di pittura presso la scuola d'arte "Roma creat" del maestro Oliviero Leonardi.
Impiegata, ora in pensione, presso l'Istituto Nazionale per il Commercio con l'Estero, dove ha lavorato anche come grafica.
Inizia come autodidatta con la pittura informale, con un automatismo puro, privo di insegnamenti accademici.
Ha esposto in età giovanile alla Quadriennale di Roma ed in seguito con associazioni culturali e gallerie private (ACLI, I.C.E., sale del Bramante,Domus Talenti, il Mitreo, teatro Dioscuri, Euroma 2, Art Expo di Arezzo, Trittico, Astrolabio, Pentart, Il Leone, Collezione Saman, Margutta 102, Università Pontificia del Seraphicum, galleria Pulcherrima, Casa int.le delle Donne).
Ha partecipato al Premio "Il volo di Pegaso", al premio Terna 2009,2010,2012,2014, al premio Caput Mundi Arte Roma, al premio Int.le Leonardo Da Vinci - Firenze 2019 - , alla biennale int.le di Atene 2019.

RECENSIONI CRITICHE
- Sabina Fattibene, gallerista : "...le opere di Katia Seri sono un'esplosione di colori e forme. Possiamo definirla la pittrice della sensitività, per il modo in cui riesce a trasmettere il suo vissuto interiore".

- Mara Ferloni, crtitica d'arte: "Il viaggio interiore di Katia Seri approda in un linguaggio espressivo, recupero di echi che vengono da lontano lasciando una traccia incisiva nel suo io, una personale terapia dell'anima mista all'esigenza di comunicare agli altri le sue emozioni, le sue visioni.."