Biography of Stefania Secondini

Born and grown up in Jesi until scientific maturity, studies continued in Urbino with a degree in Pharmacy, currently she is a pharmacist.
She made in 1999 the first photography course at the Jesolo Cultural Club Massimo Ferretti; after she began to exhibit in solo and group exhibitions.

Poetics:
For me photography is a true form of art, expressing through an image, even decontextualized, but always true to itself, true, taken from the surrounding reality; play with pictures to see new things.

Exhibitions:
1999 Collettiva “Circolo Culturale Massimo Ferretti”,
2007 Personale “Natura Narcisa”,
Ancona 2008 Collettiva “Sostantivo Femminile,
Jesi 2009 “Natura Narcisa” in “Trivio e Quadrivio”,
Maiolati Spontini Collettiva “Sostantivo Femminile II”,
Jesi 2010 Collettiva “Simbolika” in Trivio e Quadrivio”,
Maiolati Spontini -2012 Collettiva “Queste Storie”,
Jesi 2013 Biennale d’arte presso Torre Strozzi.
3° classificata tema libero con l’opera “Calcarea”, Parlesca.
Personale “Evoluzioni Naturali” presso sala espositiva In Arte,
Fabriano Personale Video e Foto “Nessuno tocchi Eva” nella giornata contro la violenza sulle donne nell’evento FIDAPA sezione Fabriano.
Collettiva “seidonnepersei uguale trentasei” Pinacoteca Molajoli,
Fabriano 2014 Personale Video e Foto “Nessuno tocchi Eva” nel contesto della rassegna “Questione di Genere” presso biblioteca Effemme23, Maiolati Spontini.
Personale Video “La Donna deve” evento FIDAPA nel contesto di “8 Marzo, perché il mondo ci sia amico” evento a Jesi
Collettiva “Padre Nostro” presso sala espositiva InArte, Fabriano
Collettiva “IV° Ancona Art Salon” presso Mole Vanvitelliana, Ancona.
2014 dic/2015 gen –Personale presso IndacoArte, Perugia
2015 –Personale presso Atelier dell’Arco Amoroso, Ancona
Collettiva nell’ambito di “Primavera Fotografica Ostra”, Ostra -2016
Collettiva Face'Arts Matera 2016 presso ex Ospedale San Rocco, Mater
Collettiva Face'Arts Bologna 2016 presso Galleria Farini, Bologna
Partecipazione ArtParma 2016 evento gestito Biancoscuro
Premio Roberto Zambellii mensione di merito con l’opera “Speculare1”
2017 Collettiva “Triennale della Fotografia Italiana” presso Palazzo Zenobio, Venezia
Concorso Internazionale La Spadarina 2017 , segnalazione